chirurgia mininvasiva  |  cambia area di competenza

cardiochirurgia

Avvalendosi delle più avanzate tecnologie chirurgiche e robotiche, il robot da Vinci, consente al chirurgo una visione, una precisione, una destrezza e un controllo potenziati.
Questo sistema permette di operare eseguendo solo alcune piccole incisioni tra le costole, rompere lo sterno e la cassa toracica non è più necessario.
Il sistema da Vinci dà l’opportunità al chirurgo di offrite al paziente un’opzione di trattamento mini – invasiva, anche nei casi più complessi.

Notizie
55
»
Rassegna Stampa
1775
»
Video
217
»
CARDIOCHIRURGIA
  • Riparazione della valvola mitrale
  • Sostituzione della valvola mitrale
ultime notizie per l'area di competenza "cardiochirurgia"
mercoledì 21 febbraio 2018
BenEssere - salute con l'anima
Ora c'è il robot che ripara le articolazioni

Il progresso tecnologico ha permesso alla chirurgia degli arti di essere molto meno invasiva grazie a interventi computerizzati che riducono il trauma. Oggi, tra i 12 ed i 15 mila casi vengono affrontati con l'ausilio di tecnologie avanzate che assicurano migliori risultati e  tempi di recupero più brevi

leggi l'articolo...
lunedì 19 febbraio 2018
Il Nuovo Corriere di Roma e del Lazio
In farmacia medicina e tecnologia alleate per la cura dei pazienti

L'Unità Operativa Complessa coordina la tradizionale gestione dei medicinali, delle preparazioni galeniche, dei disposotivi medici fino alla strumentazione robotica

leggi l'articolo...