chirurgia mininvasiva  |  cambia area di competenza

urologia

Il Sistema da Vinci è usato in tutto il mondo da chirurghi per interventi di prostatectomia e altre procedure di urologia. La chirurgia da Vinci ha un approccio minimamente invasivo che si avvale delle ultime tecnologie in ambito chirurgico e tecnologico e rappresenta un’alternativa vantaggiosa per la chirurgia complessa. Con il Sistema da Vinci, il chirurgo opera praticando solo alcune piccole incisioni, così come avviene in laparoscopia, invece di un’unica grande incisione. I punti di forza del sistema da Vinci sono una visione ingrandita in 3D ad alta definizione e gli speciali strumenti che consentono una rotazione perfino maggiore rispetto a quella del polso umano.

Notizie
53
»
Rassegna Stampa
1705
»
Video
224
»
UROLOGIA
  • Prostatectomia robotica
  • Nefrectomia
  • Nefrectomia parziale
  • Pieloplastica
  • Cistectomia
  • Nefrectomia - donatore
  • Ureterolitotomia
  • Linfadenectomia pelvica
  • Adrenalectomia
  • Cistocele
  • Cisti renale
  • Resezione testicolare
  • Nefropessia
  • Ureterectomia
  • Rettocele
  • Varicocele
  • Ureteroplastica
  • Impianto ureterale
ultime notizie per l'area di competenza "urologia"
giovedì 20 luglio 2017
CANALE189.it
Tumori dell'utero: Al Miulli l'innovativa tecnica per odentificare il linfonodo sentinella

A seguito della recente acquisizione del secondo Robot da Vinci Xi è ora possibile, oltre che semplificare diverse procedure di ginecologia oncologica
(come la linfadenectomia paraortica)

leggi l'articolo...
giovedì 20 luglio 2017
Stato Quotidiano
Cura tumori all’utero, tecnica per identificazione “Linfonodo sentinella"

L’identificazione di tali linfonodi sentinella permette infatti un più accurato studio istopatologico, definito “ultrastaging”, che consente
una più precisa definizione dello status linfonodale

leggi l'articolo...