ab medica va in porto… con Focus Live

ufficio stampa ab medica - sabato 1 giugno 2019

Dopo il successo dell’esperienza dell’anno passato, ab medica prepara nuovamente le valigie per seguire la carovana di Focus Live, il festival di divulgazione scientifica organizzato dall’omonima rivista.

Quando incomincerà il viaggio? La prima tappa sarà Genova, città che ospiterà per un intero weekend eventi, workshop, laboratori e incontri. Dopo il debutto, Focus Live si proietterà verso la successiva meta, ovvero Trento il 18-19-20 ottobre. E per il gran finale? Si tornerà, come nell’edizione 2018 a Milano, al Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci dal 21 al 24 novembre.

 

Ma entriamo più nel dettaglio dell’imminente appuntamento ligure: le date saranno il 1 e il 2 giugno, nell’area di Porto Antico, presso i Magazzini del Cotone. Proprio in questa suggestiva location il pubblico potrà incontrare vis-a-vis la piattaforma da Vinci, dedicata alla chirurgia robotica, e il sistema Intouch RPVita, device destinato alla telemedicina ospedaliera. Ci sarà inoltre la possibilità di sedersi alla console del robot per vestire i panni di un chirurgo, mentre specialisti delle tecnologie le descriveranno e commenteranno.

 

Tra robotica e telemedicina: la tecnologia al servizio del mondo femminile” è così intitolato lo speech che terrà la Prof.ssa Franca Melfi, Responsabile del Centro di Chirurgia Robotica Toracica di Pisa presso lo Speaker’s Corner di Donna Moderna, sabato 1 giugno alle ore 16.00. “In questi anni dietro alla console del sistema da Vinci ho potuto vedere quanto la chirurgia robotica sia incisiva per il paziente. I benefici paiono forse ancora più evidenti quando la persona operata è una donna: Come mai? Perché banalmente si tratta di mogli, compagne, figlie che desiderano tornare attive e in salute al più presto per seguire la famiglia e trovano quindi nella procedura mininvasiva la chiave per una tempestiva ripresa funzionale. Anche la telemedicina, nel suo impiego come telementoring ha una notevole rilevanza per l’universo femminile in quanto consente una formazione che non sia discriminante e davvero universale, a dispetto delle distanze

“Troppi, Troppo pochi o troppo vecchi”: questo il titolo dell’incontro che avrà luogo domenica 2 giugno alle ore 16.30 presso il main stage di Focus Live, con la moderazione di Jacopo Loredan. Protagonisti sul palco, Maria Romano, Direttore Ricerca e Marketing di Telbios (società parte del gruppo ab medica) ed il Dott. Stefano Scabini, Responsabile di Chirurgia oncologica al Policlinico San Martino di Genova che, partendo da un’analisi demografica e sociologica sul trend di invecchiamento della popolazione italiana, discuteranno delle opportunità che la tecnologia medicale può offrire per garantire a pazienti sempre più anziani trattamenti efficaci e mirati a preservarne un’elevata qualità di vita;

La telemedicina, o medicina a distanza, è la risposta ad un incremento di casi di cronicità e comorbità. Con dispositivi leggeri e intuitivi la fase di convalescenza e follow-up non è più caratterizzata, agli occhi del malato, da un senso di solitudine e abbandono ma, al contrario, il rapporto con il medico si conferma e rafforza. Inoltre, la possibilità di misurare personalmente alcuni parametri vitali spinge il paziente a rispettare maggiormente la propria terapia e vivere con maggiore serenità il rientro a casa, dato che in caso di peggioramento il monitoraggio permette un tempestivo intervento medico” spiega Maria Romano.

Il prolungarsi della speranza di vita – prosegue il Dott. Stefano Scabiniporta inevitabilmente a imbattersi in un numero crescente di patologie, anche oncologiche. Grazie a strumenti sempre più sofisticati, quali il sistema da Vinci, siamo in grado di essere altamente precisi e puntuali nella fase demolitiva quanto in quella ricostruttiva. Il paziente può tornare più rapidamente alla vita di tutti i giorni, affrontando una convalescenza meno dolorosa nella piena ripresa funzionale

Queste sono solo delle anticipazioni ai temi che verranno dibattuti nel corso degli eventi del prossimo fine settimana: non rimane che partecipare alla prima puntata di un viaggio che si appresta ad iniziare…



<< TORNA