Chirurgia robotica: avviato il master all'AOU Federico II di Napoli

ufficio stampa ab medica - lunedì 24 maggio 2021

All’AOU Federico II di Napoli è stato avviato il Master di II livello “Chirurgia robotica in Chirurgia generale”, che si propone di fornire ai medici specializzandi o specialisti in chirurgia generale tutte le competenze necessarie per un moderno e completo approccio robotico al paziente con patologie chirurgiche gastrointestinali. Un percorso che contribuirà a fare crescere l'accessibilità a questo tipo di chirurgia mininvasiva, migliorando la formazione dei giovani chirurghi e ampliando il panorama di applicazione della chirurgia robotica.

https://www.unina.it/-/25444630-ma_mcc_chirurgia-robotica-cg

Sono numerosi i vantaggi della chirurgia robotica. Mantenendo sempre la centralità del fattore umano, si riflettono in una sempre migliore cura per il paziente grazie ai numerosi vantaggi che ne derivano. Si tratta di una tecnica mininvasiva e conservativa, che garantisce al paziente migliori tempi di recupero postoperatorio e una degenza in ospedale inferiore rispetto ad altre tecniche tradizionali. I vantaggi per l’ospedale si evidenziano anche nello sviluppo di un programma multidisciplinare, con il coinvolgimento di più specialità, anche quelle che normalmente non offrono al paziente un approccio mininvasivo. E sicuramente il fatto di avere una curva di apprendimento rapida facilita l’accessibilità alla tecnica mininvasiva, è noto infatti, che in chirurgia robotica sia più rapida rispetto alla tecnica laparoscopica.



<< TORNA